Galleria Rossonera

La carica di capitan Bortolussi: "Crederci sino in fondo"

mercoledì, 15 maggio 2019, 08:38

di diego checchi

Ha appena finito l'allenamento e si concede a noi con tanta voglia di parlare. Il capitano carica l'ambiente per la prima sfida di playout anche se è consapevole che la doppia sfida contro il cuneo non sarà una passeggiata, anzi. Era già un pò che non parlavamo con lui, ma le parole di Mattia Bortolussi hanno lasciato il segno per la sua semplicità e la sua solita modestia: "Sarà una partita da preparare nei minimi dettagli e lo stiamo già facendo da lunedì. Sarà una battaglia e ci sarà da lottare fino all'ultimo minuto".

Cosa ha detto ai suoi compagni all'inizio di questa settimana?

 "Che ci vuole carattere, grinta, che bisogna crederci fino in fondo e che quello che abbiamo fatto fino ad oggi non conta niente perchè adesso arrivano le partite che contano".

Che avversario andrete ad affrontare sabato? 

"Una squadra che lotta, una squadra solida. Ha fatto tanti punti e come noi gliene sono stati tolti tanti altrimenti non sarebbe qui a giocarsi questa sfida". 

Come si è trovato con mister Favarin ed il suo staff? 

"Con mister Favarin ho trovato più continuità e tutto quello che sto facendo sul campo è dovuto in gran parte a tutto ciò che lui mi ha trasmesso in questa stagione così come lo ha fatto con il resto dei miei compagni di squadra." 

Come si trova nella nostra città?

"Benissimo. Lucca è una città fantastica dove si può lavorare bene senza pressioni". 

Deve dire grazie al direttore Obbedio se è arrivato a Lucca... 

"Sì. E' lui che mi ha voluto qua e sono cresciuto sia come uomo che come calciatore anche grazie ai suoi consigli." 

Un appello ai tifosi per questi playout? 

"Che continuino a sostenerci come hanno fatto fino ad oggi. Il loro apporto per noi è stato ed è fondamentale."


Altri articoli in Galleria Rossonera


giovedì, 23 maggio 2019, 18:36

Falcone: "Dobbiamo tenere alta la guardia: il Cuneo proverà a segnare subito"

Il portierone rossonero parla della gara di ritorno: "Dovremo essere bravi a non concedere spazi e occasioni e se possibile a fare un gol. Credo che De Feo o Zanini saranno decisivi. 400 tifosi al seguito? Ci sono sempre stati accanto, con loro un'unione incredibile"


venerdì, 17 maggio 2019, 19:17

Anche Fanucchi accanto ai rossoneri: "A questi ragazzi andrebbe fatto un monumento"

L'ex farà il possibile per essere presente al match contro il Cuneo: "Ho un impegno familiare, ma voglio esserci e se non riuscirò, sarò attaccato al cellulare tutto il tempo. Spero che la Lucchese si salvi sul campo e poi che ci sia qualcuno in grado di risolvere questa situazione...



domenica, 12 maggio 2019, 14:49

Il Prof Guidi assicura: "Sono fiducioso perché ho visto come abbiamo affrontato insieme le difficoltà"

Lo storico preparatore atletico dei rossoneri fa il punto sullo stato di forma e sulla preparazione play out: "È fondamentale recuperare le energie nervose e questo lo si fa proponendo ai ragazzi esercitazioni più ludiche, che richiedono meno attenzione”


venerdì, 10 maggio 2019, 18:12

Provenzano: "Play out raggiunti, ora pensiamo alla salvezza"

Il centrocampista rossonero chiede ancora una volta aiuto al pubblico: "Cercheremo di essere più offensivi possibile perché per noi quello che conta è solo vincere, mi piacerebbe vedere lo stadio pieno e caloroso come nel derby con il Pisa"