Porta Elisa News

I rossoneri mettono il Cuneo nel mirino

giovedì, 16 maggio 2019, 00:02

di diego checchi

Mister Favarin, giustamente, vuole tenere tutti sulla corda e non vuole dare vantaggi al Cuneo per cui tiene ancora nascosta la formazione che scenderà in campo sabato prossimo. Quello che possiamo dire è che De Feo è parso in ottima condizione e quindi potrebbe esserci una maglia da titolare per lui. Da quello che sappiamo, Gabbia tornerà domani o dopo domani e dovrebbe giocare, anche se De Vito e Martinelli hanno dimostrato di star bene, così come tutto il resto della squadra. Sicuramente, prima di decidere una formazione, Favarin vorrà valutare i pro e i contro della sua scelta. Ci spieghiamo meglio: bisognerà capire se la Lucchese vorrà fare sin da subito una partita offensiva o partire con più pazienza per sfruttare gli spazi lasciati dal Cuneo, cercando di sbagliare poco e non scoprirsi troppo. Da tutto ciò potrebbe scaturire anche la scelta degli uomini che bene o male, comunque, saranno quelli di sempre a parte magari una o due variazioni. Per domani è prevista una seduta pomeridiana così come per venerdì, quando ci sarà la consueta rifinitura. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 25 maggio 2019, 17:07

Finale play out, la Lucchese trova il Bisceglie

La Lucchese si giocherà la permanenza sul campo in Serie C contro il Bisceglie. La squadra pugliese ha vinto il match play out di ritorno contro la Cavese.per 4-3. Lunedì il sorteggio per stabilire chi giocherà in casa la prima gara prevista per il primo giugno, l'8 il ritorno


sabato, 25 maggio 2019, 17:07

Undici pantere in campo

Grande prova di carattere e di sofferenza di tutti i rossoneri che danno vita a una gara senza risparmio di energie. Falcone determinante in più di una occasione, Zanini ancora una volta decisivo: le pagelle di Gazzetta



sabato, 25 maggio 2019, 17:07

Obbedio: "Ci siamo regalati un bel compleanno"

Il diesse: "C'è stato un momento che se avessimo preso gol, avremmo incontrato difficoltà, ma mi è piaciuto molto lo spirito con cui la squadra ha affrontato la gara: l'hanno interpretata bene e non dimentichiamo che dall'altra parte c'era una signora squadra.


sabato, 25 maggio 2019, 17:01

Zanini, uomo partita: "Per descrivere il nostro pubblico ci vorrebbe un libro"

Il centrocampista ancora una volta decisivo: "Il gol è arrivato da una bellissima azione in contropiede, siamo stati bravi dietro, poi abbiamo dato il colpo finale: è tutta la settimana che lo ripetevo ai miei compagni che un gol sarebbe bastato"