Ghirelli sulle barricate: "Non so se il campionato partirà"

giovedì, 13 giugno 2019, 13:31

"Da oggi – dichiara il presidente della Lega Pro Francesco Girelli – SIAMO IN STATO DI AGITAZIONE, nella prossima assemblea dei presidenti se ne discuterà compiutamente: NON SO SE INIZIERÀ IL CAMPIONATO. In questi mesi abbiamo lavorato, in silenzio e con rispetto, con il governo affinché fosse inserito nel decreto crescita un provvedimento a favore del calcio dei Comuni d’Italia. La DEFISCALIZZAZIONE, che chiediamo per i club di Serie C, serve per fare questo: strutture, formazione, presidio territoriale per i giovani. Non un euro nelle tasche, ma investimenti. Gli investimenti produrranno interventi in infrastrutture che attireranno capitali (a partire da quelli dei proprietari dei club) e ciò consentirà ai club di innovare e avere luoghi per la formazione di giovani calciatori e quindi dare opportunità per l’avvio di una politica economico-finanziaria virtuosa che consenta di patrimonializzare. Evidenzio che le risorse che il fisco darà all’inizio serviranno a mettere in moto un volano di investimenti che poi torneranno al fisco stesso al termine e/o durante l’investimento. Vi sembra poco? La risposta non c’è. Sembra non importare nulla a nessuno. Ne prendo atto: 300.000 tifosi nelle partite dei playoff, la rivoluzione nelle norme di iscrizione, gli interventi di adeguamento negli stadi; via i banditi dalle proprietà; investimenti per i giovani; interventi per togliere i ragazzi dalle strade. Non interessa sostenere questo? Non interessa sostenere chi riforma e cambia? Da oggi, SIAMO IN STATO DI AGITAZIONE, nella prossima assemblea dei presidenti se ne discuterà compiutamente: NON SO SE INIZIERÀ IL CAMPIONATO".



caffè bonito

Altre notizie brevi


sabato, 15 giugno 2019, 23:54

Play off, il Trapani conquista la serie B

Trapani-Piacenza, gara di ritorno della finale play off, è terminata sul punteggio di 2-0 per i siciliani, che dunque, dopo il pari dell'andata, si guadagnano il ritorno in serie B.


venerdì, 14 giugno 2019, 23:41

Mondiale Under 20, l'Italia chiude al quarto posto

L'avventura della Nazionale italiana al Mondiale Under 20 si conclude con un quarto posto. Gli Azzurri, con il rossonero Gabbia capitano, sono stati sconfitti per 1-0 ai supplementari dal'Ecuador nella finale per il terzo posto. Rimpianti per il calcio di rigore sbagliato da Olivieri a inizio dei tempi supplementari.



venerdì, 14 giugno 2019, 15:50

Targa sulla fondazione della Lucchese inserita nei lavori del Consiglio comunale del 20 giugno

Ne parleranno nella seduta del 20 giugno prossimo. O almeno è stata iscritta all'ordine del giorno dei lavori della seduta del Consiglio comunale del 20 giugno prossimo (ore 19,30) la richiesta del consigliere comunale di CasaPound Fabio Barsanti di far affiggere una targa in pietra sopra i locali dell'ex Marzetto,...


venerdì, 14 giugno 2019, 15:44

Mondiale Under 20, Gabbia capitano azzurro contro l'Ecuador

Nuova soddisfazione per il rossonero Matteo Gabbia che nella finale per il terzo e quarto posto del Mondiale Under 20 contro l'Ecuador, indosserà stasera la fascia di capitano degli Azzurri.